fbpx

Prodotti tipici campani: limoncello costiera amalfitana

Tra i prodotti tipici campani abbiamo tante specialità gastronomiche, prelibatezze di terra e di mare, ma se parliamo di bevande, subito dopo il caffè espresso napoletano la più nota in tutto il mondo è il limoncello costiera amalfitana. Se è vero che tale liquore viene realizzato un po’ in tutta la regione, il limoncello di Amalfi è particolarmente rinomato, in virtù dei profumati agrumi che crescono e vengono coltivati nella zona, insieme all’altrettanto noto limoncello di Sorrento. Grazie allo shop online di Prodotti Gustosi potrete ricevere a casa vostra un vero limoncello costiera amalfitana di produzione artigianale, in tempi rapidissimi e a un costo davvero competitivo.

Che cos’è il limoncello costiera amalfitana

Per chi non avesse mai assaggiato in vita propria un limoncello costiera amalfitana, spieghiamo brevemente di cosa si tratta. Si tratta di un liquore realizzato appunto in Campania sfruttando le bucce e le scorze dei limoni, e in aggiunta dell’alcol con un grado definitivo oscillante tra il 20 e il 32 per cento di volume. Ma come viene lavorato questo liquore dall’inconfondibile colore giallo? Nel limoncello ricetta originale tramandata negli anni la lavorazione avviene così: bisogna lasciar macerare nell’alcol puro le scorze di limone, il tutto per un periodo di tempo che varia dai 3 ai 7 giorni,  in un luogo fresco e al riparo dalla luce del sole, prima di procedere alla necessaria aggiunta di uno sciroppo a base di acqua e zucchero. Ancora oggi il limoncello costiera amalfitana viene prodotto seguendo la lavorazione artigianale, esattamente come accade per buona parte dei prodotti tipici campani, preservando la manualità di un approccio antico rispetto ai canoni industriali che ottimizzano i tempi a scapito spesso del gusto originario delle tradizioni da preservare. 

Come conservare il limoncello costiera amalfitana

Ciò che ha reso del limoncello Amalfi e Sorrento i principali centri di produzioni sono senza dubbio i limoni coltivati, freschi e non trattati, ricchi di oli essenziali che conferiscono al liquore il profumo e soprattutto quel sapore unico e deciso. Se la lavorazione del limoncello costiera amalfitana è piuttosto semplice, altrettanto importante è tutto ciò che concerne la fase di conservazione del liquore. Una volta preparato infatti il limoncello costiera amalfitana deve essere conservato in bottiglia almeno un mese, prima di poter essere consumato, e la conservazione deve avvenire in un luogo fresco e buio, all’interno di bottiglie sterilizzate e a chiusura ermetica. Una volta pronto per essere consumato il limoncello costiera amalfitana si rivela un ottimo digestivo, da consumare a fine pasto solitamente, ma può anche essere utilizzato per aromatizzare dolci e gelati.

Acquistare limoncello costiera amalfitana con Prodotti Gustosi

Il limoncello è una delle specialità di punta che viene venduta da prodotti Gustosi ai propri clienti grazie al suo store on line, proponendo offerte molto vantaggiose e consegne rapide come per gli altri prodotti in vetrina. Prodotti Gustosi propone non solo il limoncello costiera amalfitana in bottiglie da 70 Cl dall’elegante packaging che rievoce le bellezze della costiera, ma anche prodotti lavorati in connubio con questo liquore sopraffino, come ad esempio la crema di limone, da utilizzare come aggiunta alcolica per tante preparazioni oltre che da sorseggiare in solitaria, o un gustoso babà lavorato con il limoncello invece che con il classico rum, una variante della tradizione di questo dolce che è già un must. Inoltre vogliamo sottolineare come il limoncello rientri anche nelle confezioni regalo con prodotti tipici che Prodotti Gustosi offre ai clienti: con meno di 50 euro di spesa ci si porta a casa infatti un pacco contenente diversi formati di pasta, formaggi, lenticchie, pomodori e anche del limoncello, da solo o in altri prodotti lavorati come biscotti.