fbpx

Prodotti tipici italiani : il pecorino

Il pecorino è tra i formaggi italiani a base di latte di pecora più conosciuti nel mondo. Questo formaggio copre una vasta gamma di formaggi prodotti in tutto il paese, ma in particolare si riferisce a quattro principali varietà di pecorino, che godono tutte della protezione DOP. Questi formaggi di latte di pecora provenienti dall’Italia centrale e dalla Sardegna hanno creato un ottimo mercato di esportazione fuori dall’Italia.

I più famosi sono quattro: il Pecorino Romano è il più conosciuto al di fuori dell’Italia. I restanti tre tipi di formaggio DOP stagionato sono il Pecorino Sardo, il Pecorino Siciliano  e il Pecorino Toscano.

Il formaggio pecorino è un formaggio tradizionale e può essere a pasta cremosa, a pasta dura e a forma di tamburo. Vengono venduti in una varietà di sapori determinati dalla loro età o stagionatura.La stagionatura formaggio pecorino se è lunga ha una consistenza dura e friabile con aromi burrosi. Il pecorino giovane o “semi-stagionato” presenta una consistenza più morbida con sapori delicati e cremosi.

Un buon Pecorino avrà una crosta liscia e dura di colore che va dal paglierino chiaro al marrone scuro. il colore della crosta determina la stagiunatura del formaggio, e può includere un rivestimento protettivo di strutto o olio. Il suo interno compatto è di colore da bianco a giallo pallido, con fori irregolari e piccoli.

Oggi, questo classico formaggio italiano è disponibile in molti gusti, tra cui il pecorino con pepe nero o peperoncino rosso. Il pecorino è un formaggio utilizzato con molti tipi di pasta, oppure sul pane come crema di pecorino. 

Esiste anche un vino, il vino pecorino chiamato così perchè il vitigno a cui è stato assegnato questo nome era stato bollato con la fama di uva di scarso valore, detta dalla gente del posto umile come i pecorari.

Il Pecorino : I piatti tipici

La maggior parte del pecorino è prodotto in Sardegna, ma esistono fantastici pecorino con certificazione DOP prodotti in Toscana, Sicilia, Basilicata e Calabria, tutti con sottili differenze di sapore. Queste diffrenze sono sostanziali per conferire sapori diversi ai tuoi piatti.

Generalmente quando pensiamo al pecorino, pensiamo al pecorino romano, un pecorino più duro e più vecchio che si presta bene a salse di formaggio forti e viene grattugiato sulla pasta. In realtà vengono utilizzati molto anche il pecorino calabrese e il formaggio pecorino tipico siciliano nelle varie ricette.

Qualsiasi formaggio di pecora prodotto in Italia può essere definito un pecorino, ma i formaggi variano enormemente a seconda della loro stagionatura. 

Essendo uno dei cibi più antichi d’Italia, il pecorino è una parte essenziale dei piatti classici italiani, come la pasta alla genovese e il pesto di basilico . Tuttavia, ciò non ha impedito ad alcuni degli chef più lungimiranti italiani di diventare creativi. La versione di Riccardo Camanini sul classico Cacio e pepe serve la pasta all’interno di una vescica di maiale, mentre i carciofi ripieni di pecorino di Francesco Sposito con guanciale e tartufo nero e la torta Passatelli di Luigi Sartini con bietole, fave e pecorino sono entrambi avvincenti combinazioni di sapori classici.

Come vedete il pecorino è un formaggio versatile che può essere abbinato in molti modi. Ecco perchè in tutto il mondo questo viene utilizzato. Gli chef italiani che hanno portato questo prodotto all’estero hanno fatto provare il fantastico gusto di questo formaggio made in Italy.

La cosa importante è acquistare il vero pecorino DOP per essere sicuri di gustare un prodotto fatto a regola d’arte e che possa esaltare il gusto dei vostri piatti. Se volete trovare il VERO pecorino DOP proveniente dalle varie regioni vi consiglio di acquistarlo su www.prodottigustosi.it. Potrete trovare una grande varietà di formaggio pecorino e scegliere quello che fa per voi.